Roast Beef con Rissole Potatoes – Mad Men

Mad Men

Negli anni ’50 e ’60 in America cucinare il roast beef (secondo piatto a base di carne di origine anglosassone) diventò quasi uno status symbol: si preparava per i pranzi domenicali in famiglia o in presenza di ospiti. Famoso in tutto il mondo – letteralmente “bue arrostito” – è un arrosto di manzo cotto in forno, caratterizzato dalla tenerezza della carne, che viene servito caldo e a fette dal colore rosato.  Gli avanzi spesso sono usati insieme al formaggio Cheddar, all’insalata e alla senape, alla cipolla… come ingrediente per il famoso panino al roast beef.

La sua diffusione in Italia risale alla prima metà dell’800, ne troviamo traccia in uno scritto inviato da Londra da Giuseppe Mazzini. Nel 1900 il piatto venne criticato dal giornale americano The Washington Post come “poco attraente” e come “una stanca arca in un diluvio di sugo”.

Tradizionalmente viene accompagnato dal yorkshire pudding – pastella cotta al forno – da un’insalata o dal purè, ma in questo caso abbiamo scelto una ricetta molto in voga negli anni ’60:  le rissole potatoes, un contorno di patate preparate con una doppia cottura, prima bollite o al vapore e poi rosolate al forno.

In Red in the Face, settima puntata della prima stagione di Mad Men, Don – il misterioso e affascinante direttore creativo dell’agenzia pubblicitaria Sterling Cooper – organizza una piccola rivincita nei confronti dell’amico Roger – il simpatico donnaiolo socio della Sterling Cooper – che molto alticcio, durante una cena a casa sua, ha avuto un comportamento inopportuno nei confronti della moglie. La sera dopo Betty, la moglie di Don, per farsi perdonare accoglie il marito con un roast beef all’inglese, ma il marito ancora irritato le dice “Un intero roast beef? Ci sono soltanto io a cena!”.

 

Ingredienti per 4 persone:

Roast beff Mad Men

Manzo taglio roast beef 500 gr
Rosmarino 1 rametto
Olio EVO 4 cucchiai
Sale q.b.
Pepe q.b.
Per le patate:
Patate a buccia sottile 600 gr
Erbe miste secche 1 cucchiaio
Olio EVO 1 cucchiaio
Aglio 1 fesa
Paprika 1 cucchiaino
Sale q.b.
Pepe q.b.

Preparazione

Cuocete le patate in abbondante acqua partendo dall’acqua fredda e per 20 minuti dal bollore.
Appena pronte sbucciatele e tagliatele in grossi quadrotti.
Mescolate alle erbe secche, una manciata di sale e una spolverata di pepe.
Disponete le patate in una teglia con l’olio e l’aglio, infornate (forno preriscaldato) a 200° per 10 minuti.

Nel frattempo create un mix di sale e pepe e massaggiate tutta la superficie del pezzo di carne.
Scaldate l’olio con il rosmarino in una teglia e fatevi rosolare la carne da tutte le parti.
Sfornate le patate e mantenetele al caldo.
Infornate immediatamente la carne (forno preriscaldato) a 220° per 20 minuti.
Spegnete, attendete per 10 minuti.
Sfornate e servite l’arrosto tagliato a fette non troppo sottili (come si usava in quegli anni) accompagnato dalle patate.

 

Note

  • Il mix di erbe l’abbiamo creato con: timo, maggiorana, menta, dragoncello.
  • Potete lessare le patate con qualche ora di anticipo
Share Button
image_pdfimage_print
Etichettato , , , , , , , , , , , , , , , , ,

2 thoughts on “Roast Beef con Rissole Potatoes – Mad Men

  1. E cosa soNo le rissole potatoes?

    1. Patate con doppia cottura estremamente croccanti fuori e fondenti all’interno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *