You

Food nella serie

In You più che desinare si beve, spesso Beck s’incontra con le sue amiche per passare serate nei locali bevendo drink e parlando di uomini.

Vediamo i protagonisti mangiare (e anche cucinare) solitamente cibi d’asporto e pietanze della colazione: Joe ama i donuts classici mentre Beck più volte parla dei pancake che le preparava suo padre.

Del breakfast americano ne abbiamo già parlato in occasione di altre serie.

Invece per You vi proponiamo una pietanza tipica dello street food newyorchese: il tradizionale, gustoso e “significativo” meatball sub, panino con polpette. Il panino che Joe  in Pilot – prima puntata della prima stagione – si era comprato per cena, ma che dona al suo amichetto Paco.

La serie

Youthriller psicologico tratto dal best seller You ed il suo seguito Hidden Bodiesfortunati romanzi di Caroline Kepnes, è una serie americana scritta da Greg Berlanti e Sera Gamble e andata in onda su Lifetime dal settembre 2018.

Viene distribuita su Netflix dal 26 dicembre 2018.

Trama

Joe (un bravissimo Penn Badgley protagonista di Gossip Girl) è un manager di una libreria dell’East Village che s’innamora di una sua cliente, la bella e sensuale aspirante scrittrice di nome Beck (un’intensa Elizabeth Lail). 

Beck è tutto ciò che Joe ha sempre desiderato: una ragazza in apparenza forte, ma che nasconde una grande fragilità. 

Beck ancora non lo sa, ma lei è perfetta per Joe, è la sua anima gemella. E presto non potrà più resistere a un ragazzo che sembra disposto a tutto per lei. 
Presto il suo amore e la sua relazione con Beck si rivelerà una vera e propria ossessione, tanto da trasformare Joe in un violento. 

E’ stata annunciata una seconda stagione che sarà ambientata a Los Angeles!

Ed ora la ricetta del nostro panino.

Meatball Sub


Aspettando la seconda stagione ecco i momenti più significativi, così evitiamo spoiler, della prima puntata della prima stagione.

 

Gli attori parlano della serie.

 

 

Share Button
image_pdfimage_print
Etichettato , , , , , , , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *